slimheader elle

BLAZER DONNA

Un evergreen salva outfit: un capo irrinunciabile nel guardaroba di ogni donna per essere perfette in qualsiasi occasione
DI Shoppingmap

La sigaretta in bocca, la frangetta, i pantaloni a vita alta e un look ribelle reso adulto da quel boyfriend-blazer nero.

È lei, l’icona tra le icone, Jane Birkin, in uno splendido scatto dei primi anni ’80.

È l’epoca in cui Giorgio Armani e Gianfranco Ferrè vestono le donne con la giacca nera dalle spalle imbottite e dal taglio sartoriale per farle sentire più simili ai loro colleghi uomini. Negli uffici e per le strade, le donne cominciano a indossare smoking modello Yves Saint Laurent: è il momento della rivoluzione, cadono definitivamente quei dogmi che vedono l’uomo cardine della società.

Tra i protagonisti di questa rivoluzione tutta al femminile, c'è proprio il blazer

Anima seriosa e sofisticata, chic senza ostentazioni, adatto alle occasioni formali abbinato ad un pantalone ton sur ton, ma anche rock e sexy abbinato ad un minidress o un paio di jeans.

Il blazer è ancora oggi un capo irrinunciabile nell’armadio di ogni donna, a prescindere dalla sua età



Blazé Milano
blaze
Blazé ha fatto della giacca da donna, la protagonista assoluta delle sue collezioni. Rivoluzionata nella lunghezza livello coscia, il brand fondato da Corrada, Delfina e Sole, propone la sua reinterpretazione super chic aggiungendo anche colore – rosa fuori e crema all’interno – e le smiley pockets. Realizzata in lino e rigorosamenre Made in Italy, è una giacca perfetta per fare la differenza.
 

 

Circolo1901circoloEasy classic è invece la filosofia di Circolo 1901, brand fondato da Gennaro Dargenio i cui punti cardine sono l’originalità e l’autenticità. Grazie ad un’esperienza trentennale e alla costante ricerca nell’evoluzione e nell'innovazione del prodotto, il marchio si pone da sempre l’obiettivo di trasformare e rieditare i capi cult storici utilizzando materiali alternativi. La proposta è un classico blazer doppiopetto in un superlativo blu Cina per rendere il modo di essere e di vestire moderno, facile e comodo.



Ibrigu
ibrigu
Coniuga la ricerca e l’esperienza acquisita negli anni con l’arte in tutte le sue forme. Stiamo parlando di Ibrigu, brand tutto italiano il cui obiettivo è quello di ridare giusto valore al Made in Italy e all’Handmade. Un tessuto di altissima qualità e preziosi ricami per distinguersi davvero: una versione oriental in cui la seta blu si colora di beige, sabbia, arancio e verde creando disegni di paesaggi che raccontano di terre lontane.

 


BalmainbalmainA metà tra la traditional e la military, sciancrata e con spalline imbottite, nel colore blu notte con punti di luce sottolineati dai bottoni dorati, il blazer doppiopetto di Balmain è uno dei capi iconici del brand guidato da Olivier Rousteing. Da portare rigorosamente slacciata.

 
 

Tagliatore0205tagliatoreLe forme sfilate e morbide, la grande vestibilità, la ricerca e la valorizzazione dei dettagli, sono alla base di ogni capo firmato Tagliatore. Il brand Made in Martina Franca, nato dalla creatività di Pino Lerario, mente eclettica e versatile, si distingue per la tradizione sartoriale e il forte impatto emozionale. Il blazer donna viene declinato in una giacca tre bottoni in cotone a righe corallo, bianche e nere. Dettaglio che fa la differenza? L’interno tasca shining black.


Che siate donne in carriera o mamme a tempo pieno, il blazer completerà il vostro guardaroba e sarà un perfetto alleato per esprimere al meglio il vostro stile.

Tags