TESTA... ALLO STILE

Headwear

TESTA... ALLO STILE
Federico Galli
Di Federico Galli

Un modello per ogni occasione, un modello per ogni stato d'animo.

Tradizione e modernità.

Berretto da baseball, coppola, fedora, zuccotto di cashmere, poco importa, il cappello è l'accessorio fondamentale per chi ha testa... allo stile come John Fitzgerald Kennedy Junior.

Che si tratti di una passaggiata con il cane al parco sotto casa o nell'Upper East Side di Manhattan, che ci si rechi al lavoro in bicicletta o in tram, ogni occasione è sempre giusta per indossare un cappello.

Accessorio indispensabile nel guardaroba dell’uomo elegante, ha trovato negli anni nuove forme e nuovi impulsi restando protagonista nel nostro tempo.



Varsity
Questa è la storia di due fratelli norvegesi e della loro missione speciale: creare il cappello perfetto. Nel 2013 lanciano il marchio Varsity dando al classico cappellino da baseball una nuova interpretazione di lusso contemporaneo. Alex, con un background nel mondo degli affari e della finanza e Sebastian nel design del prodotto decidono di unire le forze e dar sfogo alla loro passione e al loro sogno imprenditoriale. Con queste basi iniziano a progettare e testare nel loro laboratorio di Oslo il cappello del futuro. In pochi anni Varsity diventa un brand per intenditori e conquista fan in ogni angolo del mondo. Realizzati utilizzando solo tessuti di alta qualità come lane di Loro Piana in tinta unita e fantasie e addirittura la pregiatissima vicuña e arricchiti dal cinturino regolabile ispirato agli orologi di lusso, i cappelli Varsity sono caratterizzati da un design essenziale ed elegante, come nella miglior tradizione e gusto scandinavo. Se non è il cappello perfetto, i ragazzi ci sono andati molto vicini!




Béton Ciré
Creato nel Settembre 2013 da Amélie Le Roux, Béton Ciré deve la sua fortuna al modello Miki, ispirato al cappello da marinaio tradizionale bretone che viene reintrerpretato con un tocco di audacia e che presto diventa il capo iconico del marchio parigino. A metà strada tra un berretto e un cappello, senza visiera per evitare le raffiche di vento, con le orecchie scoperte per essere attenti al suono delle onde, Miki è la sintesi dell'amore per il mare, per la città e per la street art. Un accessorio unisex e super cool, realizzato in Francia e proposto in infinite varianti di tessuto e colore, utilizzando solo materiali nobili e autentici. Chapeau! Béton Ciré.




Stetson
Una storia lunga oltre 150 anni. E' il 1865, quando John B. Stetson fonda il suo marchio, che da sempre incarna lo spirito americano: autentico, ricco di storia e luoghi diversi tra loro. Da sempre dedito alla produzione di cappelli per cowboy, nel corso degli anni Stetson ha saputo sviluppare prodotti adatti alla vita quotidiano, con una costante attenzione al gusto. La coppola in Harris Tweed, Herringbone o in lana vergine, che si parli del modello a tre o a 8 pannelli, è un berretto perfetto per affrontare l'inverno e che regala un calore confortevole e un tocco di stile.




Borsalino
Un'icona del design e dell'artigianato. Elegante, unico e dal fascino inconfondibile, Borsalino è sinonimo di Cappello, un accessorio senza tempo, diventato un must nella moda. Tutto ha inizio il 4 aprile del 1857 quando Giuseppe Borsalino apre le porte del suo piccolo laboratorio di cappelli ad Alessandria, il resto è storia, quella di un piccolo miracolo tutto italiano. Qualche decennio dopo, i cappelli Borsalino diventano oggetti di culto nel cinema hollywoodiano e non solo, dando vita ad un felice connubio. Celebre diventa la scena finale di Casablanca con Humphrey Bogart e Ingrid Bergman. Borsalino è la più antica manifattura italiana specializzata nella produzione di cappelli di lusso: è universalmente nota per la sua straordinaria qualità e il suo stile inconfondibile, simbolo di costume ed icona del Made in Italy.




Begg & Co
Begg & Co fonda le sue radici nella miglior tradizione tessile scozzese. L'azienda fondata nel 1866 nella città scozzese di Paisley è sinonimo di qualità, originalità e stile impeccabile. La grande capacità di bilanciare tradizione e innovazione, realizzando i propri accessori seguendo scrupolose tecniche di tessitura e finitura artigianali uniti a metodi di produzione all'avanguardia, permette a Begg & Co di essere un fiero portabandiera del vecchio e del nuovo Made in Scotland. Dopo oltre un secolo e mezzo infatti, il brand è ancora oggi un nome di riferimento nel panorama delle sciarpe e degli zuccotti in lana e in cashmere color block e bicolor.

Tag