"Il modo di vestirsi è una preoccupazione sciocca. Ma è molto sciocco per un uomo non essere ben vestito." Lord Chesterfield

Mentre il fenomeno dello streetwear diventa mainstream e i seguaci di questo movimento crescono senza sosta in tutto il mondo (tanto che anche il prestigioso Washington Post dichiara la fine del power suit), una schiera di irriducibili e veri anticonformisti mantiene intatto il senso del rigore e si fa portavoce della voglia di riscoprire le regole, declinandole in modo personale e moderno, ma nel rispetto della tradizione. 

L'abito infatti conserva intatto, per molti, il fascino dell'esclusività e oggi come ieri ci si può sentire a proprio agio anche in giacca e cravatta: divisa e sinonimo di eleganza al lavoro e fuori.

Ecco cinque indirizzi da non perdere per l'uomo che ama le regole formali.




Peter Ci, Piazza del Duomo, Como

Guidato da Marco Cassina, questo storico negozio situato sotto i portici di Piazza Duomo, nel salotto buono di Como, è un'istituzione per la città grazie al gusto e alla cura sartoriale degli abiti. Una boutique dagli arredi in legno e dal design classico che si sviluppa su una superficie di 300 metri quadrati e ben sette vetrine affacciate direttamente sulla cattedrale. Indirizzo amato dalla clientela italiana ed internazionale, Peter Ci offre marchi come Corneliani, Ermenegildo Zegna, Cesare Attolini e un rinomato servizio su misura.




Il Setaccio, Corso Italia, 20, Novara
Inaugurata nel 1983 dai coniugi e titolari, Assunta e Roberto, con l'obiettivo di creare uno spazio caratterizzato da estrema ricerca del dettaglio e gusto raffinato e sartoriale Made in Italy, Il Setaccio è diventato uno dei nomi più noti nel territorio piemontese e non solo, grazie anche al prezioso apporto del figlio Pietro. Nel nome scelto risiede la filosofia e l'essenza alla base di questa boutique: setacciare aziende di elevata qualità, con una forte commistione di eleganza senza tempo e innovazione. Situata su Corso Italia nel cuore della città di Novara, la boutique accoglie i suoi clienti in un ambiente moderno e sofisticato dove trovare marchi come Lardini, Caruso e Tagliatore.




Ingenito, Via Mazzini 27,  Bologna

Nata come sartoria, grazie a Renato che dal 2000 ne prende in mano il destino e lo svilippo, la boutique Ingenito diventa negli anni un punto di riferimento per lo shopping maschile. Situato in Via Mazzini sotto uno dei portici più antichi di Bologna e appena fuori dalle mura di Porta Maggiore, Ingenito è uno spazio dedicato a uomini amanti della sobria eleganza, del gusto sartoriale e dello sportswear-chic.




Inzerillo
 Via A. De Gasperi, 62, Palermo
Oggi come ieri Michele Inzerillo è un punto di riferimento per l'uomo che veste con sofisticata eleganza, apprezza la qualità dei tessuti e non trascura la ricercatezza dei dettagli. Marco dopo la laurea in ingegneria ha preso la guida dell'azienda, portando avanti con passione la storica boutique di famiglia con l'obiettivo costante del rinnovamento senza mai perdere d'occhio le solide basi della tradizione sartoriale e del su misura. Tra i marchi proposti: BoglioliCanali e Kiton.




Guarino
, Piazza Oberdan, Milano
Tutto parte da Roma con un piccolo negozio di una manciata di metri quadrati. E' la storia di una passione nata per caso oltre 25 anni fa, quando Alessandro è un ragazzo col sogno di girare il mondo, ma che decide di restare ascoltando il consiglio di sua mamma e aprire le porte di quello che da lì a poco sarebbe diventato una tappa obbligata dello shopping nella Capitale. Una continua crescita e sviluppo, che hanno portato Guarino ad ampliare la boutique dei Parioli, ad aprire in Costa Smeralda e ad inaugurare nel Settembre 2018 uno spazio esclusivo anche a Milano. Guarino oggi è sinonimo di una proposta equilibrata di abbigliamento classico e smart casual dedicata ad un uomo consapevole dell'importanza di un abbigliamento elegante e di qualità.