Elle
Apro e chiudo il menu off canvas

Emanuel Ungaro

Read this in english

Contatti

Sito web
Emanuel Ungaro è una casa di moda francese di haute couture e pret-a-porter per donna, dall'appeal glamour ed elegante, da indossare nelle grandi occasioni e nelle serate di gala. La maison viene fondata dall'omonimo stilista d'oltralpe, figlio di un sarto pugliese esule in Francia, formatosi nell'atelier di Balenciaga.

Nel 1965 viene fondata la Compagnia Emanuel Ungaro e nel '67 apre quella che sarà la sede storica della griffe in Avenue Montaigne, frequentata da importanti personalità come la duchessa di Windsor. Lo stilista segue una filosofia estetica che mescola spunti barocchi, pittoricismo e un'audace sensualità raffinata che ruota intorno all'uso di colori arditi e di un mélange di stoffe stampate.

Negli anni Emanuel Ungaro ha ricevuto premi importanti ed ha firmato gli abiti di scena per Diane Kurys nella pellicola "Je reste". Nel 1996 la maison entra a far parte del gruppo Ferragamo e nel 2005 viene rilevata dall'imprenditore Asim Abdullah che rilancia i brands di Ungaro. La signature estende la produzione alle linee di ready-to-wear per uomo, baby, oltre ai marchi di intimo, corsetteria, fitness e moda mare.

La palette cromatica si arricchisce di toni accesi come il fucsia e l'arancio che s'intrecciano su mini abiti senza spalline e pantaloni a vita alta affusolati o ampi .

La giacca di pelle in versione chic rende omaggio agli anni '80, tendenza che attraversa tutta la collezione, mentre gli abiti lunghi da sera propongono una femminilità allo stato puro giocando con tessuti preziosi, lievi drappeggi e spacchi profondi che scoprono una gamba. Stampe animalier, pois, fiori, plisse, dettagli di tulle e scolli asimmetrici, spuntano sui capi realizati in satin, crepe de chine, chiffon e jersey elasticizzato.


Torna su