Negozi di abbigliamento: Philipp Plein | Philipp Plein Store Locator | ShoppingMap.it
Apro e chiudo il menu off canvas

Philipp Plein

Read this in english

Contatti

Ufficio stampa

Logos Pr

Philipp Plein è un brand di abbigliamento e accessori per uomo, donna e bambino, nato a Monaco nel 1998 dal genio creativo dell'omonimo designer tedesco che interpreta uno stile "rebel" e contemporaneo.

Il brand è stato fondato a Monaco nel 1998, oggi il marchio comprende abbigliamento, accessori e linee di interior design che interpretano un nuovo stile di vita contemporaneo e cosmopolita.

La perfezione in ogni dettaglio, in combinazione con uno spirito giocoso e irriverente, sono gli elementi principali di questo nuovo lusso e nuova eleganza, realizzati prevalentemente in Italia.

L' uso insolito e minuzioso di materiali pregiati, combinati con originali dettagli rende ogni pezzo davvero unico.

Ciò che conta di più per il brand è dare la vita e lo spirito a un prodotto che rimarrà eternamente autentico.

La sede della maison adesso è in Svizzera, vicino a Zurigo, e la società di rilevanza internazionale, conta più di cento dipendenti in tutto il mondo, con showroom a Milano, Hong Kong e New Yorke più di cinquecento clienti in sessantacinque paesi diversi.

Da Monte Carlo a Vienna, da Mosca a Cannes, da Saint - Tropez a Düsseldorf, da Marbella a Baku, da San Pietroburgo a Milano, da Seoul a Dubai, da Macao a Berlino, da Amsterdam a Porto Cervo, da Barcellona a ​​Parigi, da Hangzhou a Kiev, da Courchevel a Casablanca, fino a Miami: tutte le più prestigiose boutique e flagship store del mondo vendono il marchio Philipp Plein.

Persino le model e celebrità del pianeta, come Naomi Campbell, Lindsay Lohan, Ed Westwick e Terry Richardson , sono stati il volto delle campagne del marchio.

Inoltre, la casa di moda svizzera svolge anche un ruolo di primo piano nel campo dello sport, fornendo divise ufficiali per le squadre di calcio di fama, come l'AS Roma e il Cagliari Calcio.

La label propone un total look "strong and fashion", prezioso e curato nei dettagli con un cuore hard rock che pulsa al centro della sua moda, crocevia creativo di mood punk metal, fetish, street-fashion e couture.

Sui capi realizzati in pelle, pitone, pellicce, tessuti dipinti a mano, spiccano i punti luce prodotti rigorosamente in "Crystallized - Swarovski Elements", che si intrecciano con motivi dark e fiabeschi, legati al mondo dell'infanzia.

Il teschio, grande protagonista delle creazioni del brand, convive con Bambi e i personaggi della Disney, borchie, catene, scritte, simboli "peace", incrostazioni di swarovsky e applicazioni gioiello.

Philipp Plein ha stregato le celebrities hollywoodiane e internazionali con le collezioni di giacche dark ravvivate da fantasie floreali, Chiodo jackets di pelle nera arricchite da ricami di cerbiatti e farfalle, maglie goth con stampe di "skulls", motivi riproposti anche come dettagli metallici che adornano stanghette di occhiali, sneakers e ballerine.

Piumini smanicati e t-shirt decorati con stemmi e temi che riprendono lo stile dei college americani, sono abbinati a jeans vintage e capispalla in pelle marrone da motociclista. Vestitini eleganti con fiocchi sfilano insieme a minidresses con stampe di fumetti all-over, smiles, stelle, ciliege-teschio, "electric guitars" diaboliche e slogan ecologici.

Gli accessori si declinano nelle tinte fluo, squillanti, oppure sono tempestati da pietre preziose all'insegna della seduzione più estrema come i mini-boots con punta metallica e gli "Stripe Stones high heel": vertiginosi sandali bijoux, fatti di lucenti strisce ricoperte di cristalli Swarovski.     

Philipp Plein crea spettacolari stampe all over, dalla dimensione onirica, come un caleidoscopio in cui si uniscono forme diverse, luoghi lontani e simboli iconici.

Su giacche, long e minidress, tshirt e accessori,  l’immaginazione di Philipp Plein si materializza in stampe a collage, tanto fantastiche, quanto studiate al micron. Collage fotografici ad alta definizione.

Come le fauci di una tigre che si moltiplicano all’infinito, il Taj Mahal accostato a immagini del deserto e a pantere gioiello. Oppure fiamme altissime fra volte barocche e la piazza di un mercato orientale riflessa nel sogno.

Torna su