Alexander McQueen

Philosophy

Alexander McQueen è la linea dell'omonimo designer inglese nata intorno al 2000.

Lo stilista firma collezioni di ready-to-wear e accessori per donna e uomo, stravolgendo l'eleganza tradizionale.

Presenta tagli rigorosi e sartorialità da atelier, tra british tailoring e Haute Couture francese.

Alexander McQueen lancia la sua griffe  dalla natura romantica, gotica e stravagante, crea collezioni che esprimono il contrasto tra forza e fragilità, influenzate dalla tradizione manifatturiera e dalle proprie esperienze artistiche e teatrali.

Conquista un posto di riguardo nel panorama della moda internazionale in seguito ad importanti collaborazioni con diverse Maison, tra cui Romeo Gigli e Givenchy, entrando a far parte del Gruppo fiorentino Gucci, dal 2001.

Tra dimensione onirica e realtà, passato e futuro, il brand a metà tra stile gotico-vittoriano e punk-rock style, si ispira alle donne dipinte da Jan Vermeer, ai toreri e ai biker, interpreta una nuova Victorian Punk, con influenze dall'arte di Salvador Dalì e dalle antiche favole.

Plateau che ricordano le geishe orientali, abiti con print "Arlecchino" e stampe mutuate da Escher, applicazioni in metallo di teschi e borse con impugnatura ad anelli che paiono armi da difesa.

Francesine e Ankle boots, accessoriati con tripla zip o decorati da fibbie e frange, ballerine di velluto con cristalli e stivali con tacco a stiletto.

Pantaloni attillati in pelle o broccato accanto a gonne a ruota e abiti drappeggiati, giacche dalle spalle costruite e morbide camice con colli alti chiusi da fiocchi. Tessuti lisci mixati ai ruvidi, tinte forti e cupe, capi realizzati in tulle lavorato, pellicce d'ermellino o volpe e velluti di seta, lane e mohair tartan, proposti in bianco, nero, rosso e blu royal.

Nel 2010 il designer si suicida e la direzione creativa viene affidata a Sarah Burton.

© Copyright immagini Alexander McQueen e legittimi proprietari.

Boutique Alexander McQueen

Tipologia
Trois Pommes The Store Donna
Trois Pommes The Store Donna
La boutique Trois Pommes Style di Saint Moritz situata in Via Serlas propone una selezione di collezioni d'abbigliamento e accessori per donna.
Trois Pommes The Store Women
Trois Pommes The Store Women
Trois Pommes The Store Women in Bahnhofstrasse a Zurigo, propone collezioni d'abbigliamento e accessori per donna.
Tsum
Tsum
Tsum è uno dei più celebri department store di Mosca. Nato nel 1857 da Muir & Mirrielees, una società commerciale fondata da imprenditori scozzesi, ha subito negli anni diverse modifiche e ristrutturazioni, l'ultima delle quali nel 2007. Situato in un palazzo storico al ce [...]
Unger
Unger
Situata in Neuer Wall nel cuore della città di Amburgo, Unger è una esclusiva boutique d'abbigliamento femminile dove sono proposte le collezioni dei più importanti designer internazionali in un mix eclettico di oltre 130 etichette che va dal haute couture francese [...]
United Legend Mulhouse Men
United Legend Mulhouse Men
United Legend presente a Strasburgo e a Mulhouse, propone all'interno dei suoi due punti vendita, una selezione di alcuni dei più importanti brand d'abbigliamento maschile.
Verso
Verso
Verso situato in Lange Gasthuisstraat a Anversa all'interno di un palazzo del 16° Secolo restaurato, è un moderno e esclusivo concept store. Inaugurato nel 1992, propone collezioni d'abbilgiamento calzatue e accessori di lusso e una selezione di fragranze per uomo e donna.
Via Bus Stop Fukuoka
Via Bus Stop Fukuoka
Via Bus Stop Tokyo
Via Bus Stop Tokyo
Via Bus Stop
Vitkac
Vitkac
Vitkac e' un department store di lusso situato nella via principale del centro di Varsavia. Cinque piani dove poter trovare i più importanti marchi internazionali d'abbigliamento, calzature e accessori per uomo e donna e la presenza di shop in shop di Louis Vuitton, Bottega Veneta, Gucc [...]
Walin & Wolf
Walin & Wolf
Walin & Wolf propone all'interno delle sue tre boutique, situate a New Canaan, Southport e Rye, una selezione dei migliori marchi di calzature e accessori per donna, da Jimmy Choo a Paul Andrew, da Tory Burch a Rebecca Minkoff.