Elle
Apro e chiudo il menu off canvas

Sophia Webster

Read this in english

Contatti

Sophia Webster è un marchio di scarpe e accessori da donna, creato dall'omonima designer nel 2013, dopo aver lavorato come assistente di progettazione per Nicholas Kirkwood.

Sophia si laurea alla Royal College of Art e la sua carriera accademica è evidenziata da numerosi riconoscimenti, tra cui il Cordwainers al London College of Fashion Award of Excellence nel 2008, il Drapers Student Footwear Designer of the Year nel 2009 e il Browns Shoe Designer Award nel 2010.

La shoes designer, sin dal suo esordio nel sistema moda mondiale, è applaudita per lo sviluppo di un'estetica commercialmente valida e unica che integra disegni femminili a un approccio sofisticato e moderno. 

Al marchio Sophia Webster è assegnato il premio di Conde Nast come la migliore stilista emergente di calzature del 2012 e riceve il prestigioso "New Gen Award" del dal British Fashion Council per tutte le prime tre collezioni.

Le collezioni di scarpe e borse condividono la passione della creativa per i colori, per le fantasie e per gli stili pop. Colorati, eccentrici e giocosi, ogni look risulterà sbarazzino e allo stesso tempo chic con indosso una creazione disegnata dalla Webster.

La sua linea consta di sandali, décolleté, t-shoes, espadrillas, stivali, tutti i modelli racchiudono quell'allure quirky che celebra una femminilità moderna e anticonformista.

Presenti in collezione sandali in pelle e pvc con tacco colorato, listini a fasce, t-strap e cinturino alla caviglia, in color block. Non mancano anche sandali con dei pendenti simili a caramelle o con mascherina cut-out, ma anche splendide novità open-toe con tallone e tacco a pois arricchite da pietre e applicazioni multicolour sul punta.

Ai sandali con tacco alto si alternano poi quelli con le zeppe in legno o in paglia. Le pumps, invece, sono presenti in pelle glitter, in satin turchese, rosa o bianco, ma anche in versioni zebrate, mentre, sandali bassi e mary jane possiedono inserti candy sulla punta.

Torna su