Elle
Apro e chiudo il menu off canvas

Alberto Moretti

Read this in english

Contatti

Alberto Moretti è un marchio italiano di scarpe per uomo e per donna.

Cresciuto seguendo le orme del padre, l’imprenditore aretino Antonio Moretti, Alberto alla fine degli anni '90 diventa partner del marchio Car Shoe e per il quale collabora allo sviluppo del prodotto. 

Nel 2008, rilancia il brand Arfango, marchio storico del made in Italy, rinnovandolo completamente. Questa esperienza e la passione per le calzature lo convincono a creare una collezione che porta il suo nome. 

Ad Alberto Moretti si deve la creazione del primo mocassino in velluto che declina anche al femminile per poi sviluppare una vera e propria collezione donna, dando forma un'idea presa in prestito dal fotografo Helmut Newton, che definisce il piede “la parte più sexy della donna”. 

Amante della bellezza, Alberto è alla continua ricerca di nuove sfide artistiche. Così, dal sodalizio con l’amico Lapo Elkann, nasce una linea di calzature esclusive per il brand Italian Indipendent. 

Definito dalla stampa internazionale “creativo dal cuore di velluto”, Alberto Moretti riconosce nel velluto il tratto distintivo delle sue collezioni. 

Le sue creazioni sono scelte da celebrities internazionali quali Cameron Diaz, Elle Macpherson, Elton John, Ryan Gosling, Ronnie Wood ma anche da attrici italiane come Valeria Golino e Andrea Osvart. 

Alberto Moretti punta sempre su tacchi e inserti di velluto, che danno sicurezza alle donne perché li usano come un’arma intelligente per conquistare un ruolo determinante nella società di oggi, sapendo che tra la sensualità e il feticismo occorre metterci dell’ironia. 

Secondo il designer, la scarpa racchiude tutta la sensualità della persona, infatti, la donna la usa come uno strumento di comunicazione.

L'azienda registra un fatturato dieci milioni di euro che raccoglie in mercati come Usa, Europa, Russia e Giappone, da due boutique monomarca a Saint Tropez e a Londra e dal posizionamento nei migliori luxury store del mondo, tra cui Barneys New York, Harvey Nichols, Mercury-Tsum, Saks Dubai e Fred Segal.

Torna su