Elle
Apro e chiudo il menu off canvas

Annick Goutal

Read this in english

Contatti

Annick Goutal è un marchio parigino dedicato ai profumi di nicchia per uomo e per donna.

Dalla sua nascita nel 1981, la Maison Annick Goutal è diventata una protagonista del mercato mondiale dell’alta profumeria. 



Dopo lunghi anni passati a studiare musica, Annick, pianista di grande talento, decide improvvisamente a sedici anni, per puro spirito di ribellione, di abbandonare la musica e il pianoforte.

Qualche anno più tardi, l'incontro con un profumiere di Grasse della Maison Robertet, fa cambiare la sua vita.

Questo incontro rappresenta per lei una rivelazione e una vocazione da parte dell'universo al quale era destinata, quello profumiero.

Tutto ciò che ha imparato nella musica, la profumiera l’ha traslato in un'altra dimensione, ma il senso è stato lo stesso, perché note, accordi, tocchi e organo sono comunque presenti, seppur in altro modo.

Così il suo omonimo marchio è diventato in poco tempo una vera e propria maison di profumieri, forte dell’eredità della sua fondatrice.

Sinonimo di savoir-faire, emozioni, eccellenza e stile di vita francese, la mission di brand è quella di far vivere ad ogni cliente un’emozione olfattiva unica nel suo genere.

Annick, infatti, da sempre ha cercato di far scoprire l’universo dell’alta profumeria francese, grazie a prodotti sublimati inseriti in luoghi di condivisione e scoperta.

Un’emozione autentica che Annick Goutal ha voluto condividere attraverso le proprie creazioni olfattive per offrire un istante di piacere e poesia, fuori dal tempo, come una parentesi incantata.

Nel 2013, la Maison inizia una delicata rivoluzione verso l’affermazione della sua eredità basata su un potere emozionante: un soffio di rinnovamento nella continuità per arrivare a una nuova dimensione.

Un’offerta senza tempo caratterizzata da una cura particolare del dettaglio, permette alla gamma di essere annoverata come dei veri prodotti deluxe.

I Femminili, i Flaconi Papillon, i Maschili, i Generosi, le Colonie, i Soliflore, il Bagno e la Bellezza e la Ligne Splendide sono le nove collezioni in cui l’identità visiva firmata Annick Goutal, offre in chiave contemporanea, un’esperienza unica e straordinaria alla propria clientela.

Per Annick Goutal la qualità delle materie prime impiegate è un elemento fondamentale nella creazione delle fragranze, originali e misteriose; questi ingredienti si ricavano da diverse parti delle piante e in modi differenti.

Il primo negozio, in rue Bellechasse a Parigi, diviene presto meta dei raffinati amanti della profumeria più artigianale ed elegante.

Dopo la morte di Annick, nel 1999, all'età di cinquantatré anni, l'azienda passa quindi nelle mani della figlia Camille e a Isabelle Doyen, che decidono di creare una serie di nuove essenze, tra cui nel 1998, “Petit Cherie”, una magica fragranza floreale e fruttata che sa di giovane donna e mescola note di rosa mosqueta e vaniglia, dolce e morbida, racchiusa in bellissimo flacone con tappo a forma di farfalla; “Quel Amour”, che odora di rose selvatiche e geranio rosa, realizzata nel 2002 di ritorno da un viaggio in Australia da Camille Goutal, affascinata dalla magia dei fiori.

C’è poi “Ambre Fetiche”, una profumazione sensuale e travolgente alle note di patchouli, iris, geranio e un fondo dolce di vaniglia; l’”Eau de Charlotte”, alle note di mimosa, cacao e vaniglia, è ideale per l'estate o per i primi giorni autunnali; “Mandragore”, un profumo ammaliante e misterioso, entro il quale il maschile e femminile si fondono in armonia segreta e “Matin D’Orange”, un giardino giapponese con gardenie e magnolie in fiore dopo un temporale che rendeno il bouquet verde e fresco.

Infine, “Ninfeo Mio” è un’eau de toilette composta da Isabelle Doyen in collaborazione con Camille Goutal, ispirato ai giardini di Ninfa nei pressi di Roma, mentre, “Rose Splendide”, rende omaggio alla memoria dell’amore per le rose della fondatrice, un profumo leggero, fresco e muschiato profumo di rosa.

Torna su