Elle
Apro e chiudo il menu off canvas

Diadora

Read this in english

Contatti

Sito web

Diadora è un marchio italiano di calzature e abbigliamento sportivo per uomo, donna e bambino, fondato nel 1948.

La parola Diadora deriva dal greco διὰ δωρέα “dia-dorea” che significa “condividere doni ed onori”, quindi i successi di una squadra nelle pratiche agonistiche, ma anche la competizione rispettosa dei compagni e degli avversari, incarnando alcuni dei principi essenziali del marchio. 

Il logo creato nel 1948, chiamato "cinque palle", inizialmente è composto da cinque cerchi formati dalle lettere in minuscolo a somiglianza del simbolo delle Olimpiadi, mentre, nel 1978, al lettering si aggiunge un fregio che diverrà il logo dell'azienda, disegnato dall'ex dipendente Sergio Gallina.

L'azienda nasce a Caerano di San Marco come ditta specializzata in scarponi da montagna da un'idea del fondatore Marcello Danieli che, aiutato dalla moglie, inizia una produzione artigianale nota per la sua qualità. 

Negli anni '70, grazie al diffuso benessere che investe l'Italia, il marchio Diadora diviene, per via all'acquisto di nuovi macchinari e brevetti americani di produzione, una vera e propria fabbrica di scarponi da sci e doposci, che si affida a processi industriali pur riuscendo a mantenere un'ottima qualità.

Grazie alla sponsorizzazione di alcuni eventi, come Montreal 1976, e di alcuni celebri campioni del tennis e del calcio, fra i quali Bjorn Borg, Roberto Bettega e Giuseppe Gentile, Diadora diviene un brand noto anche in ambito internazionale.

Inoltre, è attribuibile a questo brand sportivo la nascita della moda della scarpa da tennis indossata al di fuori del contesto sportivo, usata dai ragazzi come accessorio cool & casual.

Negli anni '80, il marchio comincia a creare accessori per la pallacanestro, pallavolo, pugilato, automobilismo, ciclismo e pentathlon. 

Ad oggi Diadora è uno dei maggiori marchi nel mondo dello sport, con sponsorizzazione in tutti i campi e una fitta rete di distribuzione a livello internazionale. La gamma di prodotti si allarga anche al marchio Utility Diadora, leader nella produzione di scarpe antinfortunistiche ad alta tecnologia. 

Il 30 giugno 1998, il marchio Invicta, storica azienda torinese specializzata in zaini, acquista l'azienda veneta fondendosi successivamente con essa e spostando nel trevigiano la propria sede principale. 

Il sodalizio è però destinato a durare poco: la pessima situazione economica del gruppo costringe nel 2006 alla vendita dell'Invicta alla Seven, mentre tre anni dopo sarà lo stesso brand Diadora a essere ceduto alla montebellunese Geox.

Le prime collezioni del brand erano realizzate interamente a mano e, ancora oggi, l'attenzione per le cuciture e i dettagli rende le scarpe Diadora un must have irrinunciabile per chi ama lo stile sportivo e non rinuncia alle performance.

I materiali di altà qualità, morbidi e versatili, rendono la camminata comoda e donano una sensazione di benessere che dura a lungo.

Il design di sneakers e calzature da running s'ispira alle ultime tendenze moda del settore: colori vivaci e contrasti cromatici rendono queste calzature adatte anche ad outfit sportivi e casual.

Una lunga tradizione nel settore combinata alla passione per lo sport fa si che le scarpe Diadora possiedano un perfetto mix fra funzionalità e design. Le prestazioni sportive sono assicurate da pellami e materiali d'alta qualità, capaci di regalare la massima resistenza su tutti i terreni. 

Torna su