Negozi di abbigliamento: Paco Rabanne | Paco Rabanne Store Locator | ShoppingMap.it
Apro e chiudo il menu off canvas

Paco Rabanne

Read this in english

Contatti

Paco Rabanne è una nota griffe d’abbigliamento femminile.

Nato nel 1934 a San Sebastian in Spagna, lo stilista spagnolo arriva a Parigi, dove si laurea in architettura col massimo dei voti, forse spinto dalla madre che all’epoca era una delle sarte di Balenciaga.

Anticonformista di natura, Paco Rabanne, inizia la sua carriera nel mondo della moda disegnando gioielli per Givenchy, Dior e Balenciaga, e solo nel 1966, riesce a creare la sua personal label, utilizzando per la prima volta in assoluto delle pinze invece del comune ago e filo.

Per la sua couture, Paco Rabanne usa materiali assolutamente nuovi, come metallo, carta, plastica e alluminio, tanto che Mademoiselle Coco lo ribattezza “il metallurgo della moda”. http://www.paesi.info/

Nel febbraio 1966, la sua prima collezione pullula di vestiti unconventional realizzati con dischi in vinile e tessere di plastica, indossati da modelle di colore che sfilano a piedi nudi.

Dalle ballerine del Crazy Horse a Francoise Hardy, da Jane Fonda in Barbarella a Audrey Hepburn, tutte le star degli anni Sessanta indossano le creazioni in maglia metallica dell’oramai famoso stilista spagnolo.

Oggi, le donne futuristiche del primo Rabanne si sostituiscono a femme lumiere, donne sensuali che vengono da un futuro non troppo lontano, alieni aggraziati che si muovono con indosso intrecci di tessuti, pelle, vetro e plastica, proprio come agli esordi della griffe.

Dopo la direzione creativa del designer Manish Arora, oggi la griffe francese è guidata da Lydia Maurer, designer metà tedesca, metà colombiana che ha lavorato per Givenchy e Yves Saint Laurent.

Lydia Maurer, tenendo sempre ben presente lo stile Rabanne, è riuscita a creare una collezione sensuale, femminile e avant-garde, unendo sia caratteristiche latine e passionali, che elementi più lineari e razionali.

Una donna androgina ma allo stesso tempo molto caliente, grazie alla sicurezza dei tagli, sempre molto precisi che riescono a stupire con riflessi cangianti e abbaglianti, alternati a tocchi metal in oro e argento.

Le collezioni sono intrise di abiti con lunghezze al ginocchio che sono ravvivati da una palette di colori che spaziano dal nero, al grigio e al bianco.

I vari modelli diventano sensuali solo con una semplice scollatura profonda a v o con un dettaglio rock iper-moderno.

Torna su