Elle
Apro e chiudo il menu off canvas

Dries Van Noten

Read this in english

Contatti

Dries Van Noten è la linea di pret-a-porter per uomo e donna, dell'omonimo stilista belga, definito dal New York Times come uno tra i più cerebrali del fashion system.

Il designer erede di una antica tradizione famigliare sartoriale, finiti gli studi universitari fonda la propria casa di moda nel 1985, presentando a Londra le sue collezioni dal forte gusto contemporaneo e multietnico.  

Mismatching e melting-pot etnico, definiscono lo stile affascinante, elegante e vagamente snobbish del brand, caratterizzato dall'utilizzo del colore, di tessuti originali e materiali tecnologici.

Ricami floreali, tessuti finestrati "old school", pellami pregiati e rettili esotici, ma anche stampe animalier mixate con patch di stoffe monocolore in contrasto, sono alcuni dei dettagli che dominano sui capi firmati Dries Van Noten.

Sperimentazioni stilistiche, sovrapposizioni dei tessuti e ricerca nel fitting, connotano le collezioni eccentriche, dall'allure aristocratica, in grado di mescolare abiti formali, forme classiche, maglieria a kimono, stampe wallpaper e geometrie distorte.

Inoltre, Van Noten è da considerarsi un profondo conoscitore delle tecniche per decorare i tessuti tipici dell'Oriente, e da anni con costanza porta avanti un dialogo tra diverse culture e sensibilità. Accanto così alle sontuose gonne ricamate a mano, tramite la destrutturazione di alcuni sari indiani, vi è la realizzazione lunga e complessa di capolavori preziosi, tanto quanto un vestito da gran sera d'haute couture. 

Dries manda in passerella una donna atemporale, ignara delle lusinghe della moda, fuori da ogni schema. La silhouette è strutturata in più moduli e stratificazioni: gonne multistrato si sposano a capispalla severi o tecno-sport, mentre, pantaloni e bermuda trasmettono un’allure maschile ed intellettuale, lontana dalla ridondanza di certi dettagli ampollosi.

Torna su