slimheader elle
INFO

Nel 1945 il signor Lido Fortuna mette in pratica gli insegnamenti di suo padre nel garage della sua casa a Montegranaro, un piccolo paesino del centro Italia, non lontano dalla costa adriatica.

E' appena finita la guerra e lui ha una gran voglia di fare e di creare.

Ben presto il suo piccolo garage divenne una piccola fabbrica dove produrre scarpe era un piacere.

Con l’intensificarsi della produzione nasce il marchio Lidfort, l’acronimo del nome del fondatore LidoFortuna.

Molti iniziano ad indossare le scarpe Lidfort, non solo nelle zone limitrofe ma soprattutto nel nord Italia e nella capitale.

Intorno agli anni ’70 Vincenzo e Onelio, i figli di Lido, entrano uffcialmente a far parte dell’azienda nonostante già da anni aiutavano il padre.

Da quel momento si creano nuovi equilibri perché il Maestro Lido insegna ai propri figli le migliori tecniche artigianali e Vincenzo e Onelio ridonano freschezza al marchio.

La scarpa Lidfort negli anni ’80 segue uno stile elegante e raffinato ma al tempo stesso moderno e semplice.

Nonostante il volume di affari fosse in crescita, Vincenzo e Onelio scelgono di rimanere artigiani e di non passare ad una distribuzione industriale.

L’esperienza dell’azienda permette un’esigente scelta dei materiali e di pellami conciati a fiore integro e lavorati con estratti vegetali naturali.

La produzione dei modelli rimane a numero limitato per permettere di seguire scrupolosamente le principali lavorazioni che avvengono all’interno dell’azienda stessa.

Nel 2002 Lido Fortuna viene a mancare ma i suoi due figli, insieme al personale di provata professionalità, seguono le orme di ciò che il loro Maestro aveva indicato loro: materiali di ottima qualità, semplicità, buon gusto, passione e un pizzico di estro e originalità.

Oggi le scarpe Lidfort sono in vendita e nelle vetrine dei migliori negozi di lusso di tutto il mondo.

Dietro ogni modello si nasconde una tecnica di lavorazione vecchia di almeno 50 anni ma allo stesso tempo il gusto e l’eleganza moderna e attuale che permettono continui consensi dall’ottima clientela ormai consolidata.

Julian Fashion Uomo

  • Viale Matteotti 25
  • Milano Marittima (Ravenna)

Leoni

  • Viale Roma 127
  • Forli' (Forli Cesena)

LuisaViaRoma

  • Via Roma 19/21
  • Firenze (Firenze)

Parimbelli

  • Via Resistenza 5/A
  • Trescore Balneario (Bergamo)

Ratti

  • Via G.Rossini 71/74
  • Pesaro (Pesaro e Urbino)

Spazio Pritelli Cattolica

  • Piazza Mercato 3
  • Cattolica (Rimini)

Spazio Pritelli Ferrara

  • Corso Giovecca 72/80
  • Ferrara (Ferrara)

Spazio Pritelli Rimini

  • Via Alessandro Gambalunga 25
  • Rimini (Rimini)

D'Armani

  • Hyde Park
  • Johannesburg (Sud Africa)

George C.

  • 21 Hazelton Avenue
  • Toronto (Canada)

Barneys New York

  • 660 Madison Avenue
  • New York (Usa)

Barrow

  • Via San Felice 32/A
  • Bologna (Bologna)

Bergdorf Goodman

  • 754 5th Ave
  • New York (Usa)

Closet Case

  • 47 Brewer Street
  • Londra (Regno Unito)

Cult Fashion

  • Katerinoslavskiy Blv 2
  • Dnepropetrovsk (Ucraina)

Grand Master Gallery

  • 16 Pushkina Str.
  • Odessa (Ucraina)

Gregory's

  • 147 N. Robertson Boulevard
  • Beverly Hills (Usa)

Gregory's

  • 5015 Westheimer Road
  • Dallas (Usa)

Nicolas

  • 153 Cumberland Street
  • Toronto (Canada)

Quaranta Man

  • Via Regina Margherita 130
  • Andria (Barletta Andria Trani)