slimheader elle

Al Duca D'Aosta Padova

Contatti

  • Via San Fermo 48, Padova (Padova)
  • +39 049 8761466
  • Lunedì 15.30/19.30 - Martedì-Sabato 9.30/12.30 - 15.30/19.30

Concept

Lungo uno svincolo della vecchia ferrovia, lontano dall’allora centro dominato dal Caffè Pedrocchi, la famiglia Ceccato va controtendenza e decide di aprire quello che da sempre è considerato il flagship store de Al Duca D'Aosta.

Il colosso di Padova, trova spazio in una struttura imponente di un palazzo degli anni Sessanta che, a distanza di anni dal 1959, domina quella che ad oggi è la via più battuta del centro, dove colossi come Hermès, Gucci, Cartier, Bulgari e di recente Louis Vuitton hanno deciso di aprire le proprie boutique monomarca.

Due entrate e una costante finestra sul mondo della moda di dodici vetrate fanno dello store di Padova il centro nevralgico dello shopping cittadino. L’altezza di diciassette metri permette un estensione verso l’alto, quasi a voler giocare col paradiso dando respiro a tutte gli allestimenti proposti durante la stagione.

Il piano d’entrata è dedicato al mondo maschile dell’accessorio mentre un ascensore completamente aperto accompagna la clientela ai piani, tre in tutto con una soppalcatura al piano terra.

Il piano interrato presenta una vasta scelta di capospalla da KitonBoglioli; il mezzanino accoglie le collezioni più sportive e casual da Ralph Lauren a Burberry; mentre la donna trova il suo salotto di distrazioni al secondo piano con le collezioni di Balenciaga, Marni, Dries Van Noten, l’esclusiva pelletteria di Bottega Veneta e Delvaux e per le donne più giovani Iro, 3.1 Phillip Lim e MSGM.

Le nuove proposte trovano terreno fertile in uno spazio dedicato. Le collezioni internazionali di Peter Pilotto, Mary Katrantzou e Reed Krakoff si scontrano con le nuove proposte italiane di Gianluca Capannolo, Daniele Michetti e Carlo Contrada, quasi una sana competizione tra giovani designer pronti a sfoderare innovazione, cambiamento e genialità.

Di recente è stato ampliata la metratura del negozio con un vano finestrato da sfruttare per l’apertura di ipotetici corner destinati a valorizzare e trasmettere la filosofia completa di aziende storiche, dando vita a shop in shop produttivi e di immagine.

Tags

Brand