Al Duca D'Aosta Mestre

Contatti

  • Piazza Ferretto 54, Mestre (Venezia)
  • 041.983888
  • Lunedì 15.30/19.30 - Martedì-Sabato 9.30/12.30 - 15.30/19.30

Concept

Corre l’anno 1969 quando Piazza Ferretto vede sorgere un punto chiave del lusso della provincia di Venezia.

A Mestre, in una piazza di architettura post fascista, le vetrine eleganti e lussuose de Al Duca d’Aosta iniziano a prendere piede nello scenario generale, imponendosi come negozio di gusto ricercato ed attento alle esigenze della clientela.

Il negozio ristrutturato pochissimi anni fa è strutturato in verticale all’interno di una palazzina presente nel punto centrale della piazza ed è attraversato da una piccola galleria che collega due piccoli centri della città.

Le vetrine presenti sono a tutto tondo e si sviluppano in profondità fino ad entrare all’interno della boutique.

La pavimentazione del piano d’entrata è stata appoggiata in masegni veneziani, in perfetta sintonia con la storia naturale della zona; i pavimenti del primo e del secondo piano, invece, sono composti da mattonelle di legno intarsiato presenti solamente al Cremlino di Mosca.

Il piano d’entrata del reparto donna è destinato all' esposizione di accessori e piccola pelletteria mentre l’uomo ha una piccola esposizioni di accessori di Gucci e una selezione di camicieria e capospalla.

Il primo piano è destinato alle collezioni uomo, sia per quanto riguarda la parte sartoriale, che quella del casual con le collezioni di Ralph Lauren, Paul Smith, Gucci e Burberry.

Al secondo piano trova ampio respiro il mondo dedicato alla donna con le collezioni di Dries Van Noten, Marni e Jil Sander; un angolo dedicato alla donna più dinamica con Iro, 3.I Phillip Lim e Carven.

Tags