slimheader elle

Comme des Garçons

INFO

Comme des Garçons è un brand d'abbigliamento per uomo e donna, creato nel 1969  dalla celebre designer giapponese Rei Kawakubo, che fonda l'azienda nel 1973, divenendo famosa per il suo stile anticonvenzionale.

Il marchio produce inizialmente collezioni di womanswear, cui affianca una linea maschile nel 1978. Due anni dopo Kawakubo si trasferisce a Parigi, dove presenta la sua prima collezione di pret-a-porter che sconvolge il fashion system.

Le sue creazioni originali rendono possibile tutto e il contrario di tutto: ed ecco apparire reggiseni sulle giacche, fantasie-plaid su vestiti stile impero e giacche sartoriali tagliate a metà.

Rei propone un'anti-moda decadente e austera, fatta di tagli sartoriali e materiali lussuosi, di colori come il nero, il grigio scuro e il bianco, di capi scultorei dalle linee morbide, di abiti laceri, decostruiti, privati di maniche o di altre componenti. Spesso i vestiti sono assemblati in un gioco si sovrapposizioni e indossati insieme a combat boots.

Tra il minimalismo e lo stilismo povero, Comme des Garçons propone una moda concettuale intesa come viaggio interiore, svincolata da look stagionali e dal decorativismo.

La stilista anticipa le tendenze mixando elementi occidentali ed orientali, dettagli maschili e femminili, come il gonnellino portato sopra i pantaloni e le marsine decorate da rouches e volants, per lui.

La filosofia di Rei Kawakubo, inoltre, ha influenzato molti stilisti e ha contribuito a formare designers come Junya Watanabe, creativo nipponico nato nel 1961.

Il nome di Junya si lega a doppio filo a quello di Rei, in primis perché il sodalizio artistico li ha visti collaborare insieme fin dal 1987 alle linee di Comme des Garçons, in seguito per la nascita nel 1993 della propria collezione, chiamata Junia Watanabe Comme des Garçons.

Junia, grazie all'apporto della collega e mentore Kawakubo, che ha sponsorizzato il suo talento sin dall'inizio, è riuscito a rafforzare l'identità non convenzionale del marchio, progettando una techno-couture realizzata con lane bollite, plissettate e increspate, ma anche tessuti tecnici e sintetici.

D'Aniello Villaricca

  • Via Sei Martiri 21
  • Villaricca (Napoli)