il nuovo brand di abbigliamento creato dalle donne  per celebrare la bellezza femminile

Marion Zimet

il nuovo brand di abbigliamento creato dalle donne per celebrare la bellezza femminile
Di ShoppingMap.it

Creatività, ricerca dei migliori tessuti, cura dei dettagli, attenzione alla sostenibilità ambientale, una produzione che parte dalla tradizione sartoriale Made in Italy e la trasforma con un approccio contemporaneo, audace e che non teme di uscire dagli schemi.

Questa è Marion Zimet

Per il lancio il brand punta ad una collezione di beachwear.

Capi dalle linee pulite e semplici per una vestibilità perfetta, pensati per valorizzare l’unicità dell’universo femminile, per donne che vogliono distinguersi con uno stile elegante ma unico, senza rinunciare all’ironia e al potere del colore, con stampe uniche ed originali.

“Ricercata, sensibile ai temi della sostenibilità ambientale, appassionata di moda e sempre alla ricerca di capi che possano rendere unico il suo stile: questo il ritratto della donna target di Marion Zimet” – dichiara Monica De Felice, Creative Director Marion Zimet.

La capsule SS21 di costumi Marion Zimet si compone di 5 temi:

Reverse Collection: capi seamless realizzati con una microfibra dalla mano morbida e serica, che possono essere indossati da entrambi lati e mixati tra loro, per un look unico e una vestibilità perfetta.

POP Collection: il tessuto goffrato e bi-eleastico, must have della season 2021, viene arricchito dalla fodera rosa fluo, che rende questi modelli unici e distinguibili. 

Eco Capsule: costumi realizzati interamente con fibra di nylon 100% rigenerata da rifiuti gettati in mare, come plastica e reti da pesca.

RAY Collection: un'esplosione di colori, un disegno dal sapore hippie, impreziosito dalla microfibra spalmata argento, per un look super chic.

POP Collection: un tuffo negli anni 80, con una stampa che celebra la musicassetta, per un outfit vintage ed originale. 

I top e gli slip sono acquistabili singolarmente ed è possibile scegliere taglie differenti per top e bottom.

Tutti i capi sono caratterizzati da cuciture a scomparsa per un fit confortevole che si adatta alla silhouette senza segnare la figura.

“Marion Zimet reinterpreta il concetto di femminilità, per adeguarlo alla donna contemporanea, con un’attenzione specifica all’evoluzione delle donne dai 30 ai 45 anni – afferma Donatella Lanzuise, Brand Manager di Marion ZimetE’ ormai evidente che negli ultimi anni si è assistito ad un cambiamento dell’immagine e della percezione delle donne over 30, che, complici il boom del fitness e la crescente attenzione al corpo, mostrano nel look e nello spirito molti meno anni di quelli che hanno anagraficamente.”

Con la SS22, oltre ai costumi, la collezione si completerà con l’aggiunta di capi Resort wear e Sportswear.

© Copyright immagini legittimi proprietari.